CORVINO DENUNCIA, IOVINO SE NE INFISCHIA E GLI ONESTI A PRESCINDERE? …TACCIONO

di Francesca Nardi

     La caratteristica che più affascina di questo governo cittadino, è la coriacea convinzione di apparire credibile, serio, composto e puntuale…al di là ovviamente dei sorrisi di circostanza e di tutte le ragioni a sostegno degli ipermercati e parcheggi o gemellaggi vari, che ha in mente di realizzare nella dimensione futuristica del libero flusso di denaro…Detto questo, come doverosa ouverture di ogni commento che riguardi ciò che avviene all’interno del Comune di Caserta,  è appena il caso di evidenziare che restiamo in attesa che alla giustissima e coraggiosa posizione assunta dall’assessore alle Politiche Sociali Maddalena Corvino, facciano seguito i dovuti e doverosi provvedimenti. Ma…poiché conosciamo il sistema, restiamo in “inorridita” attesa che, anche questa volta, cali il sipario del “zittu zittu” sull’episodio vergognoso di cui è stata testimone appunto la Corvino che, recandosi nei suoi uffici di Via San Gennaro, qualche giorno fa sorprendeva due ex dipendenti dell’Aps Erga Omnes, il cui contratto era scaduto da un mese, che maneggiavano buste aperte relative al rinnovo del contratto dei Servizi di Ambito… Ricordiamo a tale proposito che l’Aps Erga Omnes aveva partecipato alla gara di cui sopra e che le due persone erano sole nella stanza e il dirigente del settore Marcello Iovino era assente. L’assessore Corvino nell’immediato, intimava alle due persone di allontanarsi e denunciava a chi di dovere l’accaduto. Venivano informati sia il sindaco che il segretario generale, ai quali l’assessore ha peraltro chiesto di annullare la gara per il Supporto Tecnico Specialistico dell’Ufficio di Piano dell’Ambito C1, perché palesemente irregolare… Risulta tuttavia che l’apertura delle buste relativa alla suddetta gara, sia avvenuta in data 4 maggio alla presenza del dirigente Iovino e dei tre membri della commissione. Forse non tutti sanno che la commissione giudicatrice della gara, non è stata mai pubblicata all’Albo Pretorio del Comune, così come non è stata pubblicata la data di apertura delle buste….Della serie: faccio ciò che mi aggrada…tanto non succede niente …Un applauso al sindaco ed al dirigente Iovino, ma soprattutto un applauso a quei consiglieri che stanno raccogliendo le firme per togliere la delega alla Corvino…Saremmo davvero curiosi di conoscere le ragioni  a monte di una simile decisione, anche se risulta assai facile tradurre quel tipo di ragione in una banale sintesi: “la Corvino non può rompere le uova nel paniere, fare l’eroina e mettersi a denunciare le schifezze…deve assistere e far finta di niente…chiaro?, altrimenti va a casa”… E tanto per rinfrescare la memoria a chi l’avesse persa…e per sottolineare i metodi ridicoli dello sbattersi in petto di questo Governo cittadino, ricordiamo le dichiarazioni di principio che fecero seguito allo scandaloso e volgarissimo episodio del matrimonio alla Reggia, alle contraddizioni ed alle falsità ufficiali… “Manderemo le carte in Procura”…tuonò sua eccellenza il sindaco di Caserta …ma non ci credeva neppure lui….infatti il solito saggio del villaggio gli fece eco: “seee aspetta assettat”…E per concludere…chi non ha compromessi da rispettare, appoggia delicatamente la mano destra sotto al gomito del dirigente “distratto” ed affinché non lo sia anche la volta successiva, lo accompagna alla porta comunicandogli che è sospeso…Poi ci sono quegli amministratori della res publica che non ammettono distrazioni e che preparano gli atti, senza tante storie, per “sbattere” fuori dal Comune un dirigente che consente che due estranei maneggino le carte e che svolge la gara irregolare, come se nulla fosse successo…ma queste sono rarità…sono quelli i cui busti sono esposti negli atri degli uffici pubblici ad imperitura memoria della loro nobiltà ed onestà…ma dimenticavamo di aggiungere che è inutile elucubrare poiché con persone così, non ci sarebbero stati dirigenti cosà…Hasta la vista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+