PD, AMOROSO: “SUBITO LA COSTITUZIONE DELL’UFFICIO EUROPA PER COMBATTERE LA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE”

IL CANDIDATO AL CONSIGLIO COMUNALE SI PRESENTA: “IL MIO IMPEGNO PER I GIOVANI MADDALONESI CHE HANNO SCELTO DI RESTARE NONOSTANTE TUTTO”

    Nello Amoroso

MADDALONI – La campagna elettorale per le elezioni amministrative maddalonesi entra nel vivo, e tra i temi caldi vi è senza dubbio la rinascita del territorio attraverso la rimodulazione del rapporto tra l’ente locale e quelli sovra comunali. Con il pesante taglio dei trasferimenti  Stato – Comune, unitamente alla rigidità delle regole del Patto di Stabilità, è aumentata la difficoltà da parte degli enti locali  nel reperire le risorse necessarie per la realizzazione dei servizi e delle infrastrutture necessarie per lo sviluppo del territorio e delle proprie comunità.

A lanciare una proposta per superare questo tipo di difficoltà è Nello Amoroso, candidato al consiglio comunale per il Partito Democratico. “Con la costituzione dell’Ufficio Europa supporteremo la struttura amministrativa nell’accesso ai fondi, non attraverso la semplice predisposizione di richieste di finanziamento, ma con un ruolo di capofila nell’ambito dei network e dei progetti finanziati dai fondi settoriali, promuovendo i partenariati locali attraverso la sperimentazione e la progettazione di azioni congiunte. Con Angelo Campolattano sindaco pubblicheremo sull’apposita pagina web del Comune le notizie sui principali bandi di finanziamento comunitari in corso, con le informazioni i su modalità di partecipazione, requisiti, beneficiari, stanziamento, modulistica e scadenze. Organizzando e promuovendo eventi sul territorio finalizzati a sensibilizzare gli operatori locali sui fondi comunitari, in special modo in occasione dell’uscita dei bandi”.

La costituzione dell’Ufficio Europa, inoltre, rappresenterebbe un importante strumento di lotta alla disoccupazione giovanile. “Tanti giovani maddalonesi, afflitti dalla piaga della disoccupazione, hanno deciso negli ultimi anni di preparare le valigie per costruirsi un futuro lontano da questa città difficile. Li capisco, ma io ho fatto una scelta diversa: ho deciso di restare, con l’obiettivo di contribuire a rendere Maddaloni un posto in cui sia possibile fare progetti di vita a lungo termine – continua Amoroso -. A tal fine, è imprescindibile un’amministrazione comunale al passo con i tempi ed in grado di sfruttare l’iniziativa dell’Unione Europea volta a favorire l’occupazione dei giovani disoccupati e al di fuori di ogni ciclo di istruzione e formazione, in tutte quelle regioni coma la Campania in cui il tasso di disoccupazione giovanile è superiore al 25%”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+