JOLLY MANDOR CINQUEFRONDI-ROMEO NORMANNA AVERSA 2-3. AVANTI NEI PLAYOFF

JOLLY MANDOR CINQUEFRONDI-ROMEO NORMANNA AVERSA 2-3(32-34, 25-22, 25-19, 19-25, 16-18), GIALLOBLU AVANTI NEI PLAYOFF, ORA C’È PORTOMAGGIORE

Due ore mezza di partita, un primo set durato 41 minuti, un tie-break vietato ai deboli di cuore. Nella pallavolo non esiste il pareggio, ed è bella anche per questo, ma mai come in questo caso Romeo Normanna Aversa e Mandor Jolly Cinquefrondi avrebbero meritato entrambe di passare la prima fase dei play-off per arrivare in A2. In tutti e tre i match disputati, hanno offerto un volley di alto livello, deliziato il pubblico, mostrato qualità e impegno da categoria superiore. Poteva vincere chiunque, ha vinto la squadra più esperta e, se vogliamo, cinica, ma fare i complimenti al roster calabrese è doveroso. La ‘bella’ di Cinquefrondi è stata la perfetta apoteosi delle due gare precedenti. Incerta e tesa sino all’ultimo punto, fino alla fine. Senza un attimo di pausa, con la Romeo Normanna che parte bene, ma viene raggiunta e superata dai padroni di casa sul 21-19. Dal 23 pari in poi si prosegue punto a punto, con un crescendo di emozioni per l’alternanza dei set-ball e i lunghi scambi. Alla fine gli aversani hanno la meglio per 32-34, in un primo set che sembrava non finire mai. Il secondo e terzo periodo sono di marca calabrese. 25-22 e 25-19, con i gialloblu che commettono qualche errore di troppo al servizio, mentre i padroni di casa migliorano proprio in questo fondamentale. Nel quarto set c’è il ritorno della Romeo Normanna. Massimo equilibrio sino al 13-13, poi gli ospiti prendono il largo, sfoggiando il loro migliore gioco e restituendo il 25-19 agli avversari. A decidere chi affronterà la Sama Portomaggiore sarà il tie-break. L’altalena di emozioni ha il suo apice quando la Mandor Jolly Cinquefrondi va sul +2 (11-9) e Aversa chiama il time-out. La strada è in salita per i normanni, ma Bonetti, Vetrano e Mandolini, assistiti da Illuzzi, riescono a riportare i gialloblu in parità, con Corti e Testagrossa che non rischiano in battuta, mentre Nero è bravo a domare i potenti servizi di Dall’Agnol e Laganà. Inizia la sequenza di match-ball. Cinquefrondi non sfrutta quello a suo favore, grazie ad un Gavino Vetrano ancora una volta immenso al muro, la Romeo Normanna, invece, al terzo tentativo pone termine alle ostilità. Il 16-18 si traduce in una festa liberatoria per i gialloblu e sconforto per i calabresi. Seconda fase dei play-off (semifinale): mercoledì 23 maggio gara 1 fra Sama Portomaggiore e Romeo Normanna Aversa, sabato 26 gara 2 al Palajacazzi, eventuale ‘bella’ il 30 maggio in Emilia Romagna.

MANDOR JOLLY CINQUEFRONDI – Laganà 22, Limberger 16, Dall’Agnol 15, Nardi 11, Aprile 8, Bellucci 1, Chillemi (L); Varamo, Tofoli, Santacroce, Bonati, Presta, Montesanti (L). All. Antonio Polimeni, Vice All. Francesco Giglietta.

ROMEO NORMANNA AVERSA – Bonetti 25, Mandolini 23, Corti 17, Testagrossa 15, Vetrano 6, Illuzzi 2, Nero (L); Di Vincenzo, Conte, Gaetano, Krumins, Lentola, Berardi, D’Auge (L). Vice All. Antimo Del Prete.

Primo arbitro StafanoChiriatti, secondo arbitro Marta Cavalera.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)