LA DITTA NON PAGA LO STIPENDIO A 5 LAVORATORI E I CARABINIERI INDAGANO

SAN PRISCO – L’iscrizione al sindacato, per alcuni lavoratori che svolgono con assiduità e professionalità la loro mansione non convince i Commissari nominati dalla Regione Campania, e la triade del Governo ombra dei rifiuti provinciali, penalizza coloro i quali hanno fatto un’assemblea con il loro delegato, dopo aver assolto al loro compito ed aver liberato la città di San Prisco dai rifiuti. Alcuni cittadini, solidali con questi lavoratori, la cui maggioranza sono locali, ha dato grande rilevanza alla decisione del dottore D’Angelo di non pagare più la retta mensile a quest’azienda.

Non bastava l’indagine della Guardia di Finanza di Caserta, a convincere l’azienda a cambiare la sua struttura direttiva, dopo le fatture trovate presso la casa comunale di circa un milione di euro, per il ritiro di fogliame e potatura alberi. Ora anche la locale stazione dei Carabinieri indaga sulla sicurezza e la prevenzione di alcuni lavoratori, sprovvisti di scarpe e di vestiario, necessari ai lavoratori per svolgere in sicurezza loro attività giornaliera. Al momento l’indagine ha avuto una pausa di riflessione perché devono essere ascoltati i lavoratori, dopo l’audizione della struttura aziendale, le cui dichiarazioni devono essere confrontate con una verifica tra i dipendenti, alcuni costretti a stare a casa, perché stanchi psichicamente e fisicamente, perché divenuti bersaglio di qualche coordinatore che necessità di corsi di formazione nella gestione dei suoi subalterni. A quando il cambio dell’azienda? Da indiscrezioni abbiamo appreso che il gruppo dirigente, dopo un breve colloquio con il sindacato, ha fatto sapere che la struttura locale sarò totalmente rinnovata, con l’innesto di un coordinatore non locale. I lavoratori attendono la nuova ditta, di Ischia, nella speranza che ritorno quell’equilibrio che ha già prodotto tante fratture e soprusi tra gli stessi, con alcuni costretti a ricorrere alle cure del caso, mobbing e atteggiamenti poco consoni nella conduzione di una squadra altamente qualificata e costituita da personale che ha sempre svolto questa attività con zelo.

Tacco di Ghino

Comments

  1. Giulio testore ha detto:

    E paradossalmente chi dovrebbe portare la legalità i commissari ebbene utilizzano metodi del dopo guerra infrangono le leggi sulla sicurezza sul lavoro locali senza acqua e luce mancanza di fornitura dei dpi se poi fai l’assemblea non ti pagano x che sei iscritto ad un sindacato che più volte a scrittole defaianz aziendali sotto la gestione commissariale in primiss sono vari mesi che i durc e negativo e abbiamo inviato un verbale prefettizio dove un responsabile di un comune dichiara che azienda da 4 mesi non può essere pagata x che non in regola con agenzia del entrate ecc ora mi chiedo sto.sognando al comune abbiamo chiesto i poteri sostitutivi dls 50 del 2016 art 30 per il semplice motivo che ente e responsabile in solido e chi doveva vigilare non a vigilato pagando un azienda senza il requisito il durc forse è per pagare i dipendenti di San prisco e invece i commissari scelgono di pagare una parte dei lavoratori capeggiati dal maestro di orchestra che decide bravi buoni e cattivi cari politici di San prisco cosa aspettate a chiudere un rapporto con persone che si credono padri e padroni nonostante vi è arrivata nota dalla sua di aggiudicazione della nuova ditta diceva un noto politico a volte parlare male delle persone e peccato ma a volte si indovina

Comments are closed.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)