Ultim'ora

LIQUAMI NEI CANALI, STAGIONE BALNEARE IN PERICOLO. ZINZI: “SERVE CONCRETEZZA E TEMPESTIVITÀ DALLE ISTITUZIONI”

SESSA AURUNCA/CELLOLE – Questa mattina la III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche ed ecomafie’ del Consiglio regionale della Campania si è riunita per discutere dello “Stato di grave inquinamento dei Canali La Pigna e Trenta Palmi, in tenimento di Sessa Aurunca e Cellole”.

All’audizione, presieduta dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi, hanno partecipato la segretaria della Commissione, Maria Muscarà; il presidente del Consorzio Turistico Balneare, Giuseppe Ponticelli; il commissario straordinario ed il direttore del Consorzio Aurunco di Bonifica, rispettivamente Giuseppe Testa e Felice Di Giovanni; la dirigente UO Acque Reflue dell’Arpac, Maddalena Gentile; il consigliere comunale di Cellole con delega all’Ambiente, Umberto Sarno; il coordinatore del Comitato Civico Cellolese, Guido Di Leone ed i volontari Luca Stanziale, Gaetano Sivo, Giuseppe De Santis; il componente del direttivo regionale di Legambiente Antonio Gallozzi ed i referenti di Legambiente a Sessa Aurunca, Giulia Casella e Carmine Venasco. Assente il Comune di Sessa Aurunca.

“Abbiamo accolto con tempestività – ha dichiarato il Presidente Zinzi – il grido d’allarme del Comitato Civico Cellolese, sempre attento e solerte su questioni ambientali. La presenza di liquami nei canali potrebbe mettere a rischio l’agricoltura e le coste del litorale casertano. Si tratta di un’eventualità che non possiamo permettere, per questo abbiamo sollecitato i Comuni a fare fronte unito per predisporre un’attività di verifica delle autorizzazioni rilasciate alle aziende operanti in quelle aree e più in generale di controllo del territorio. Le istituzioni devono lavorare in sinergia per evitare che questa emergenza possa scoppiare in piena stagione balneare. A margine, poi, bisogna sottolineare la difficile situazione che attraversa il Consorzio Aurunco di Bonifica il cui mancato rifinanziamento determina ripercussioni sui dipendenti che non percepiscono lo stipendio e sul comparto agricolo produttivo dei Comuni del comprensorio irriguo del Consorzio. Occorre individuare soluzioni vere se si vuole evitare di intervenire sempre e solo ad emergenze già scoppiate”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)