OSPEDALE, CARTELLI NUOVI & DELIBERE SBAGLIATE …

(f.n.) – Diamo a Cesare quel che è di Cesare e a Cleopatra la vasca dei pesci rossi…sempre che l’architetto Patitucci del Tempo Infinito, si decida a fare il bando di gara per l’acquisto del Tritone…in pietra di tufo…Chi sostiene che questa Direzione strategica non abbia fatto niente, mente sapendo di “mentina”, perché la segnaletica nell’ultimo anno è cambiata…infatti il cartello grigio e stanco e tristemente minimalista, all’inizio della salita che porta all’ingresso del Pronto Soccorso…(sembrava di essere all’ingresso di Auschwitz … mancava soltanto quella macabra scritta…) è stato sostituito con un corposo e coreografico cartello, con tanto di “Azienda ad Alta Specializzazione…etc..” adesso sì che potremo disquisire sul fatto che, tutto sommato, il cartello di prima rendeva meglio l’idea…Ma parliamo di cose serie e soprattutto di quella mossa notturna da direttore d’Orchestra della Filarmonica di Berlino,  che il direttore Ferrante (ci auguriamo che gli addetti ai lavori abbiano notato che citiamo il manager, rispettosamente con il cognome, perché non vogliamo prenderci alcuna confidenza “sopierchia” ,)  ha posto in essere… circa 80 avvisi di selezione interna, destinati ad altrettanti responsabili di Unità Operative Semplici…Se la memoria non ci tradisce, a pensarci bene… fu proprio il Ferrante che nel corso delle ultime due riunioni con i sindacati, si era sbattuto il petto, sperticandosi ad assicurare ai presenti, che nel suo cuore prima di tutto c’era il comparto e …prima di ogni altra cosa e questione avrebbe pensato al comparto…e che di prioritario c’era solo il comparto…appunto… s’è visto…ma del resto, scusate…  conta il comparto?…il comparto non conta!…E cosa può mai contare un comparto, rappresentato da un sindacato di maggioranza, che va su e giù per le scale della palazzina bianca in fondo al parco, a contrattare e a chiedere i favori ad personam, alla direzione generale, secondo uno stile vetero-sindacale che ricorda la ex Triplice quando smise di andare in piazza e cominciò a sorseggiare aperitivi al bar di Corso Orbassano, davanti a Mirafiori? …ma forse è per imparare il metodo, che il neopotentato sindacale  organizza parcheggi- party con qualcuno della vecchia guardia? E …se è vero come è vero che all’appello, nel senso di forza lavoro, mancano circa 400 tra Oss e Infermieri ed il sindacato di maggioranza non fiata …qualcosa probabilmente non quadra…ma pensiamo piuttosto alle cose amene…Nel mucchio delle delibere di cui sopra  e probabilmente nella fretta, hanno imbarcato anche la 556…Avviso di selezione interna per titoli e colloqui per l’attribuzione dell’incarico di responsabile della Uosd Servizio di  Prevenzione e Protezione…Signore e Signori ma l’articolo 81 recita che il datore di lavoro nomina a sua discrezione il Medico Competente ed il responsabile della Sicurezza…o no?, ora la domanda sorge spontanea e dà di gomito al dubbio… o i geni dell’amministrazione si sono sbagliati perché era tardi, ma non hanno voluto desistere perchè volevano a tutti i costi fare la sorpresa al comparto che non li avevano “pensati proprio”? o avevano sonno o magari  Ferrante incalzava o avevano fame o avevano sete o faceva caldo e quindi la Uosd in oggetto, come abbiamo ipotizzato è sfuggita di mano… oppure è cambiata la legge e finalmente si può cambiare anche il responsabile del servizio Prevenzione e Sicurezza? , perché, caso mai qualcuno non sia stato nel tempo, debitamente informato…è appena il caso di ricordare alla gentile platea,  che all’interno dell’Aorn di Caserta, l’unica ad essere in possesso  requisiti e dei titoli specifici richiesti dall’avviso di cui sopra è la dottoressa  Margherita Agresti…quindi “facitece o’ piacere”…togliete in fretta la delibera 556 dall’Albo, prima che vi rendiate disponibili per un’altra brutta figura…Sapete come sono i giornalisti…brutti, sporchi e cattivi…e poi scrivono…”scrivono alla mattina, scrivono a mezzogiorno…scrivono alla sera…scrivono sempre…”(cit. a caso con piccola variazione Miseria e Nobiltà)…Hasta la vista companeros!

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)