GLI UFFICI DEI SERVIZI SOCIALI AL COMUNE DI CASERTA APERTI SOLO DUE GIORNI A SETTIMANA

CASERTA – Ma chi lo ha stabilito? Il solito dirigente? Ma il segretario capo si rende conto che l’utenza di questo comune supera di gran lunga i 50.000 abitanti? In questi giorni una desolazione chiedere alla impiegata di turno alla porta di ingresso, quando erano aperti gli uffici e lei con la sua flemma:” Dovete ritornare martedì, consegnate la domanda e poi vi chiameranno per ritirare il numero di protocollo”. Ma che procedura è questa? Solo al comune di Caserta accade questo obbrobrio. Ma il sindaco Carlo Marino, UOMO di Legge, quando interviene per invertire la procedura? E poi per ogni settore un Ufficio di Protocollo. Ma quanti lavoratori i cittadini di Caserta devono pagare a fine mese? Non parliamo dei dirigenti poi, i quali hanno il privilegio di essere accompagnati anche con la macchina comunale per svolgere le loro funzioni. E pantalone paga! Si svegli compagno Marino, già è difficile amministrare in tempi normali e con una m maggioranza solida, ma lei continua a subire attacchi anche da chi da solo ritiene di poter dare a lei il contributo e si dichiara sempre e comunque disponibile, quando si deve andare in consiglio comunale a votare l’ordine del giorno ed approvare argomenti scottanti, che alcune volte non hanno né testa e né coda. E poi Iannucci ha ragione, quando le chiede l’assessore: loro, i socialisti riformisti e repubblicani sono loro, non il PSI, quindi è anche giusto che il buon Raffaele Piazza venga premiato, come anche il dottore Lorenzo Gentile, che con il suo gruppo, a corrente alternata le concede sempre la fiducia. Allora Sindaco si svegli da questo torpore pidiessino che sa di vecchio PCI , e svecchi la macchina comunale, assegnando alle DONNE, incarichi di giunta , inerenti alle loro professionalità e vedrà che riuscirà a mangiare il panettone a Natale, altrimenti Pio del Gaudio sta già dietro la porta per accopparlo, ma nel senso buono, visto che lei è anche consigliato male da chi non ha mai fatto la scuola di formazione dell’ULIVo di Prodi e continua ad andare a ruota libera sia in consiglio comunale che sul Vialone di san Marco Evangelista, passando più volte con il rosso.

Tacco di Ghino

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)