OSPEDALE, AVVISI DI SELEZIONE PER …UN SOLO CANDIDATO

(f.n.) – E mentre, girando gli alluci sul bagnasciuga, si gioca con le figurine degli ovetti Kinder, rottamando assieme allo stress, anche il senso comune del pudore grammaticale, altri si dilettano nella foga “deliberatoria” tipica di ogni vigilia che si rispetti…L’atmosfera del dì di festa, infatti, provoca un calo nell’attenzione e sono rimasti “giusto” due o tre brutti, sporchi e molto cattivi, a chiedersi che senso abbia deliberare su avvisi di selezione ex art.18, quando c’è un solo candidato?, i maligni , quelli “troppo maligni” che nessuno riesce a zittire, direbbero addirittura ..”quando è previsto che vi sia un solo candidato”…esagerati! Eppure la direzione generale dell’Aorn di Caserta, quella ridente Azienda del Sud, per intenderci, delibera in tal senso e sembra quasi che non abbia…senso…ma un senso…a pensarci bene ce l’ha…ce l’ha…ce l’ha…e troviamo il senso infatti… Due delle colonne doriche a sostegno della Direzione Sanitaria, risultano inamovibili, ma investite di grandi responsabilità e di potere decisionale…fino all’altro ieri non avevano alcun ruolo definito ma erano “indispensabili”, come del resto tutti coloro che non hanno ruoli ma soltanto estimatori delle loro preziose virtù…Troviamo quindi un solo candidato per la direzione della Uoc di Risk Management; un solo candidato per la direzione della Uoc  di Appropriatezza Epidemiologica Clinica e Valutativa, Formazione, Qualità e Performance…il candidato in oggetto aveva già da tempo un ruolo definito ed oggi gli viene confermato; un solo candidato per la direzione della Uoc Organizzazione e Programmazione dei servizi ospedalieri sanitari…uauuuu come direbbero ad Oxford… “a chiave e ll’acqua”…una unità operativa complessa di tutto rispetto e di grande prestigio e di grandissima responsabilità, che in passato, se la memoria non frana ed implode proprio adesso,  è stata gestita da chi deteneva un potere quasi assoluto….Tutti a guardare in aria e nessuno sa niente…A questo punto, è quasi il caso di chiedersi a cosa serva una Direzione Sanitaria, quando ci sono Unità Operative Complesse così… complesse?…E proseguiamo, aprendo il ventaglio delle delibere con grande meraviglia…Attoniti, prendiamo atto che con delibera 619 del 18 luglio u.s., è stato deliberato un avviso di selezione,  per l’incarico di direttore della Uoc di Geriatria, al quale non ha partecipato il candidato naturale, ma altri due dirigenti medici del reparto stesso…Dopo il primo moto di stupore, ed anche di giubilo perché noi continuiamo a sperare che un giorno o l’altro qualcuno raccolga il testimone di Caterina Trovello,  abbiano pensato ad un atto di consapevolezza da parte del candidato naturale …anche  e soprattutto a margine dei commenti che viaggiano su internet e di altri che sono stati inviati alla nostra redazione, dopo l’articolo sulla Geriatria…E pensare che, pietosamente,  avevamo omesso di raccontare che le badanti che sostano vicino ai pazienti anziani, non compilano la modulistica prevista dalla direzione e che un “figaro” entra ed esce dal reparto, ed in condizioni igieniche precarie, viene a contatto con i pazienti e non rilascia ricevute di pagamento nè esibisce autorizzazione alcuna della Direzione…E poiché, potrebbe darsi il caso che il “candidato naturale”, non sappia nulla, sia perché la sua stanza è fuori dal reparto, sia perché è impegnato in altre discipline che gli arrecano maggiori soddisfazioni…vuoi vedere che avrà pensato bene di defilarsi, prima che i commenti negativi aumentino e di dedicarsi interamente ai preziosi orizzonti della chirurgia bariatrica?, strano…nessun avviso in tal senso? Siamo ancora sul mumble mumble?..bene…Nel frattempo, tra un passaggio e l’altro, lungo i sentieri dello sfolgorante avvenire della ricerca, in attesa del grasso altrui da smaltire, signor “candidato naturale”, si adoperi per spostare le bottiglie fermaporte prego…ma siamo sicuri che avrà già provveduto…Hasta la vista!

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)