POLICLINICO GATE…

di Francesca Nardi

Libertà di parola?, un azzardo! Meglio tacere, molto meglio…consapevoli della lettura superficiale che il più colto dei colti, farà dell’assunto…certi che l’esigenza isterica di reagire, di colpire e di offendere, taglieranno il traguardo molto prima del pensiero e della ragione…Grazie ai social, è scomparsa nel nulla, persino l’ultima frangia di riflessione residua… Meglio tacere, molto meglio…  o rassegnarsi alla libera e talvolta violenta, interpretazione altrui, in linea con la tendenza…Ma quale potrà essere la tendenza, quando l’argomento in questione è il Policlinico, la solfa dei “se” dei “ma” e dei “forse”?, può esserci una tendenza diversa dal provare raccapriccio e disgusto?, certo …potremmo decidere di gettare infine la spugna, perché i peggiori pronostici si stanno avverando…Dopo il commissariamento di Condotte e l’aggiunta di un mese, ai sei trascorsi senza stipendio, dei 67 dipendenti del Policlinico, cosa dovremmo  attenderci o meglio…su quale altra chiacchiera coronata, dovremmo fare affidamento?, di quale altra verità rivelata, sentiamo il bisogno, prima di rassegnarci alla manifesta “non volontà” de facto, di costruire il Policlinico? I filosofi dell’ultim’ora, impegnati nella difesa dei pianeti in allontanamento, invece di fare la raccolta differenziata di definizioni acide, quando le opinioni non sono di loro gradimento, dovrebbero mettere a fuoco i reali problemi del territorio e valutare le occasioni perse in virtù di un disegno perverso, unirsi al resto del piccolo mondo circostante e chiedere conto, chiamando a raccolta orgoglio, dignità ed appartenenza.  Dal protocollo d’intesa per la costruzione della struttura, sono trascorsi 23 anni, nel corso dei quali, sono state attraversate le diverse fasi della vergogna istituzionale e recitate le migliori sceneggiate elettorali possibili e noi siamo qui ad interrogarci sul “perché ed il per come” del nulla. Dalla farsa dell’Aeroporto internazionale di Grazzanise al miraggio del Policlinico passando per l’ingenuità collettiva tradotta opportunamente in voti sonanti…non è cambiato nulla a parte l’arroganza della classe dirigente, di cui registriamo una crescita abnorme, peraltro direttamente proporzionale all’incapacità di risolvere i problemi. “Il Policlinico si farà…” aveva detto Vincenzo De Luca in campagna elettorale …certo…ma forse si riferiva alle costruzioni Lego ultima versione e noi?, ci siamo cascati un’altra volta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+
PUBBLICA ASSISTENZA SAN MICHELE SERVIZIO AMBULANZE 24 H24
Trasporto sangue e organi
Trasporto infermi
Assistenza medica e infermieristica
Assistenza sanitaria in manifestazioni di enti Pubblici e Privati
Accompagnamento per terapie e visite mediche
Autoriz. Reg. N°2007/24465

Ho compreso che...
le persone possono dimenticare ciò che hai detto.
le persone possono dimenticare ciò che hai fatto.
ma le persone non scorderanno mai come le hai fatte sentire.
Dott. Carozza Michele

339.5082804 - 335.6094623 - 0823.458796
VIA LIGURIA, 21 - 81020 SAN MARCO EVANGELISTA (CE)