Casola: il Comune istituisce l’Ufficio relazioni con il pubblico

0
          Rita Martone,  assessore all’Innovazione

Il Comune di Caserta, a seguito di una delibera approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore all’Innovazione nei servizi demografici e nei rapporti con il cittadino, Rita Martone, ha deciso di istituire a Casola, in via Corradello d’Aquino 52, l’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp), destinando allo stesso un dipendente dell’Ente che avrà il compito di rispondere alle esigenze dei cittadini residenti nelle frazioni collinari di Casola, Casertavecchia, Pozzovetere e Sommana. Il funzionario del Comune fornirà assistenza ai cittadini che ne faranno richiesta nonché espleterà le loro pratiche di stato civile e di anagrafe. Infatti, l’apertura dell’Urp fa seguito al trasferimento delle attività di anagrafe presso l’Ufficio centrale situato in via San Gennaro a Caserta, presso l’ex Caserma Sacchi. La centralizzazione delle funzioni demografiche e di anagrafe si è resa necessaria a causa di un’esigenza di razionalizzazione delle risorse umane a disposizione dell’Ente.

Proprio per far fronte a tali cambiamenti e per fornire un’adeguata assistenza agli abitanti della cintura storica casertana, più distanti dal centro cittadino, l’Amministrazione ha deciso di dar vita all’Urp di Casola, un ottimo strumento per accorciare le distanze tra il centro e le frazioni e per non far pesare sui cittadini, specie su quelli più anziani, il cambiamento delle strutture a disposizione dell’Ente Comune e la riorganizzazione dei servizi.