Stadio del Nuoto: ancora nessuna risposta dalle autorità

0

Le associazioni sportive operanti neo Stadio del Nuoto di Caserta continuano la lotta contro la chiusura immotivata della Piscina provinciale. Ad oggi ancora non c’è stata alcuna risposta rispetto alle richieste protocollate dalle associazioni ma piuttosto una comunicazione da parte dell’Agis che le ormai famose prescrizioni dei Vigili del fuoco non scadrebbero più a metà luglio ma invece l’8 agosto consentendo allo stadio del nuoto di operare a luglio. Questa nuova comunicazione offre la misura di come si sia affrontata la questione della chiusura dell’impianto.

La fiaccolata dello sport che stasera illuminerà la città di Caserta chiederà a gran voce la tutela di un vero patrimonio come lo Stadio del Nuoto richiamando alle proprie responsabilità chi per incuria, incompetenza o semplicemente malafede ha costretto ora non più solo le 24 associazioni sportive e le maestranze che operano nell’impianto sportivo ma la città a scendere in piazza.

Stasera la partenza della fiaccolata è alle ore 21 dal parcheggio dello Stadio del Nuoto di Caserta muniti di fiaccole oppure di candele.

VIDEO:

24 giugno – Intervista al presidente Agis Carmine Pascarella ed al presidente Fias Giovanni Esentato

27 giugno – Corteo di protesta contro la chiusura dello Stadio del Nuoto – L’articolo di Francesca Nardi