Le ragioni della protesta

0

MP

Movimento Poliziotti Democratici e Riformisti

Segreteria Provinciale Caserta

 

Oggi i poliziotti e i dirigenti sindacali aderenti al MP di Caserta, chiedono:

  • la pianta organica del personale della Polizia di Satato sia elevato e non ridimensionato con contestuale immissione di nuova linfa che vada ad abbassare la media dell’età dei poliziotti che oggi risulta essere di poco sotto i 50 anni;
  • giungano al più presto nuove divise, oggi ormai al limite della decenza;
  • l’attuale parco veicolare venga rinnovato per garantire adeguati livelli di interventi operativi;
  • le Caserme non siano più fatiscenti, sprovviste dei certificati di staticità, con ascensori guasti, con problemi di collegamento a internet, con cancelli d’ingresso rotti e, ancor più grave, non rispondenti alla normativa del settore;
  • le condizioni igienico sanitarie di alcune strutture accessibili ai cittadini ed ai poliziotti, oggi al limite dell’emergenza, vengano riportate agli standard di sicurezza previsti;
  • in alcuni uffici venga verificata concretamente l’eventuale presenza di ratti, così come segnalato da apposita commissione sanitaria;
  • Il Questore di Caserta, a fronte di giuste rivendicazioni avanzate da questa o.s., dia risposte chiare, pertinenti e tempestive.

Ecco perché oggi con la nostra iniziativa di pubblica protesta invitiamo tutti i cittadini a fare proprie le nostre rivendicazioni ed a rappresentarle con forza alle istituzioni responsabili, convinti più che mai che solo dando voce a queste iniziative si contribuisce alla realizzazione di un sistema sicurezza efficace che, purtroppo, con problemi di questa natura e portata, non è assolutamente facile garantire ai cittadini di Caserta e provincia.

La Segreteria Provinciale di Caserta