Michele La Monica ancora irrintracciabile, l’appello del padre: “Non siamo stati perfetti, ma ti vogliamo bene”

0
9

 SANTA MARIA CAPUA VETERE –  Non si hanno ancora notizie di Michele La Monica il ragazzo scomparso da una settimana da una comunità a Crispano.  Secondo quanto riferiscono i genitori del 15enne di Santa Maria Capua Vetere, Michele  potrebbe essere stato spaventato da qualcosa. Questa potrebbe essere stata la causa che lo avrebbe spinto a scappare dal centro di accoglienza che ospitano quasi esclusivamente adulti, tutti immigrati, dove erano stati assegnati solo due minori Michele e un altro ragazzo di origine romana.

“Si lamentava che qualcuno lo picchiava e non mangiava. Siamo in apprensione per lui perché ha bisogno di medicinali. Chiunque possa averlo visto o sa sue notizie ci aiuti”, ha ripetuto Mario La Monica, il papà del ragazzo. “Caro Michele fatti sentire – ha aggiunto in lacrime l’uomo molto conosciuto in città –  e se non vuoi chiamare noi, se qualcuno ti ha fatto qualcosa, chiama il telefono azzurro, chiama i carabinieri e racconta la verità l’importante che ci fai sapere  come stai. Noi non siamo stati genitori perfetti ma non è giusto che tu paghi per noi. In passato ci sono stati dei problemi ma ora abbiamo la forza di aiutarti anche noi. Ti vogliamo tanto bene”.

t.p.