LITE IN FAMIGLIA: ACCOLTELLA IL GENERO. ARRESTATO

0

CASAL DI PRINCIPE – Nel corso della nottata Luciano CORVINO, 54 anni, è stato arrestato dai Carabinieri a Casal di Principe, colto in flagranza di reato di lesioni personali aggravate.

Tutto è cominciato con una lite tra la figlia del Corvino e il convivente di 22 anni della ragazza. L’uomo si è armato di coltello da cucina ed ha colpito al braccio sinistro il giovane genero che è stato immediatamente trasportato all’ospedale “Moscati” di Aversa, dove ha ricevuto 10 gg di prognosi per “duplice ferita d’arma bianca con ferita di entrata e di uscita all’avambraccio sinistro”.

Il coltello, della lama di 17 cm, è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.