PER LA “MOVIDA SICURA” ZTL E DIVIETO VENDITA DI BEVANDE IN VETRO

0
6

Intensificati i controlli sull’intero territorio cittadino e, in particolare, nei luoghi della movida

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Partito a giugno il progetto “Movida Sicura” finalizzato ad intensificare interventi per la sicurezza e ad assicurare un miglior controllo nella zona Anfiteatro divenuto il centro della vita serale con tantissimi giovani che frequentano, in particolare nel weekend, tale sito, l’amministrazione comunale è intervenuta ancora sia su tale area che sull’intero territorio cittadino con l’adozione di due diverse ordinanze che prevedono sia l’istituzione di una zona a traffico limitato, che ha già fatto registrare una fase di assestamento in occasione degli ultimi due weekend, che il divieto di vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro.

La nuova Ztl, la cui ordinanza nasce su indicazione del sindaco Antonio Mirra e dell’assessore Luigi Simonelli, interessa il lato est di piazza Adriano e via Tifatina ad eccezione dei veicoli dei residenti, dei mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine. La zona a traffico limitato, già adottata in occasione dei due weekend appena trascorsi, è in vigore dalle 20.30 alle 00.45 del venerdì, del sabato e della domenica come concordato anche in un recente incontro con i titolari degli esercizi commerciali ubicati nella zona in questione che avevano appunto chiesto uno slittamento di un’ora in avanti rispetto all’iniziale orario delle 19.30 per la chiusura del traffico. Quello della Ztl rappresenta un provvedimento di carattere sperimentale con il quale l’amministrazione intende verificare ed attuare un percorso che vada verso la pedonalizzazione di tale area.

La misura adottata sta riscontrando il pieno gradimento sia delle persone che frequentano la piazza per trascorrere dei momenti di relax che, in particolare, dei residenti che avevano già evidenziato problemi relativi proprio alla vivibilità della zona nelle ore di massima affluenza delle persone.

Inoltre è al vaglio dell’amministrazione comunale l’adozione di ulteriori misure per il miglioramento della sicurezza, quali il potenziamento della pubblica illuminazione e la copertura totale della piazza con la videosorveglianza; argomenti questi oggetto di uno specifico incontro recentemente tenutosi fra il Comune e il Polo Museale della Campania per attuare misure sinergiche su tale sito.

Da ieri, come detto, è stata adottata anche l’ordinanza che prevede il divieto su tutto il territorio cittadino (fino al 30 settembre 2017) di vendita di bevande in bottiglie di vetro dalle 20.30 alle 7.30. Si tratta di una misura che oltre a perseguire finalità relativamente alla sicurezza cittadina, che l’amministrazione ha voluto potenziare con il ricorso anche a quattro unità di vigili stagionali, punta anche al rispetto del decoro urbano.