LO STADIO DEL NUOTO NON CHIUDE: I VIGILI DEL FUOCO CONCEDONO 180 GIORNI DI PROROGA

0
12
CASERTA – È ufficiale, i Vigili del Fuoco hanno dato un’ulteriore proroga di 180 giorni allo Stadio del Nuoto di Caserta. Il 10 agosto era stato chiesto ai Vigili del Fuoco di spostare la data di chiusura dello Stadio del Nuoto per consentire di effettuare quanto necessario per rendere la struttura conforme alle norme di sicurezza.
I Vigili del Fuoco hanno concesso 180 giorni che dovrebbero essere sufficienti a completare i lavori richiesti…piccoli aggiustamenti e non importanti opere strutturali.
Ora le 24 associazioni operanti presso la piscina provinciale e le 40 famiglie che trovano sostentamento nella struttura sportiva vogliono essere certi che le promesse vengano mantenute. Il Presidente dell’Agis di Caserta, Carmine Pascarella, infatti, si era impegnato ufficialmente, attraverso il profilo fb del movimento, alla firma delle convenzioni con le società operanti presso la piscina provinciale.
Pertanto le associazioni chiedono alla Provincia di Caserta nella persona del Presidente dell’AGIS Carmine Pascarella è del Direttore dello Stadio del Nuoto di Caserta Osvaldo Sciola quando potranno essere convocati per la firma delle convenzioni per il quadriennio olimpico.
Questo passaggio è determinante per programmare e ottimizzare le attività sportive contestualmente ai lavori di adeguamento indicati dai Vigili del Fuoco.