ESTORSORE ARRESTATO A MADDALONI

I carabinieri della Stazione di Maddaloni hanno arrestato, per ordine dell’ufficio esecuzioni penali della Corte di Appello di Napoli, Giovanni Guzzo, 44 anni, residente a Maddaloni;

L’uomo dovrà espiare una pena residua di 3 anni, 1 mese  e 14 giorni di reclusione, in quanto ritenuto responsabile del reato di estorsione in concorso, delitto aggravato dal metodo mafioso, commesso nell’anno 2015 in Maddaloni, ai danni di alcuni commercianti locali.

Il destinatario del provvedimento è stato ristretto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+