ALESSANDRO DEL GAUDIO ALLO “SPAZIO CORROSIVO” DI MARCIANISE.

0
10

di Carmine Eliseo

MARCIANISE – Un artista nato e cresciuto nella città di San Prisco che ha percorso tutte le tappe per raggiungere livelli di professionalità nel campo dell’arte pittorica

Alessandro DEL GAUDIO

, tanto da guadagnarsi il titolo di “Pittore con la passione del cibo”. I primi suoi temi sono stati quelli ambientali, ma negli anni della giovinezza, ha anche dipinto un quadro che raffigura i dodici esposto nella Chiesa Madre di San Prisco. I suoi amici della Pro Loco Michele Monaco lo inseguono ovunque espone i suoi gioielli pittorici perché lui, nei ritagli di tempo, è un ottimo chef, arte che ha imparato in quel di Verona, ove ha svolto l’attività di Professore in arti pittoriche. Modesto, umile e grande lavoratore è riuscito a raccogliere consensi in tutti i luoghi ove ha esposto le sue opere. La mostra a Marcianise in Via Giulio Foglia 63 sarà aperta fino al 12 novembre e comprende anche alcuni piatti tipici preparati dallo stesso Alessandro Del Gaudio, il quale è riuscito a coniugare il cibo con il suo parcheggio in cucina, ove si diletta a preparare le sue specialità. Lui non ama farsi chiamare Maestro, ma i suoi amici, da Carlo Artieri a Francesco Rosmino, da Pino Migliore a Tacco di Ghino, lo chiamano  semplicemente “Sandro il Veronese” visto che è stato per tanti anni ad insegnare in questa stupenda città, ove i suoi allievi lo ricordano con tanto affetto.