AGORA’ DENUNCIA IL DEGRADO DEL PARCO MOSELLI

0

CASAPULLA – Carenza di sicurezza e degrado assoluto: sono questi gli aspetti che oggi caratterizzano il Parco Moselli, uno dei quartieri residenziali più grandi ed importanti di Casapulla. A denunciare lo stato di incuria è il rappresentate dell’associazione ‘Agorà’ Giuseppe Piantieri che si fa portavoce dei cittadini, i quali si sentono completamente abbandonati dagli organi comunali. “Piazze, strade, marciapiedi, villetta e pista di pattinaggio nel più completo abbandono. Il degrado – afferma l’ex consigliere – è sovrano in una delle zone più popolate del territorio cittadino. Sono tante le segnalazioni che ci arrivano dai residenti che lamentano il totale disinteresse da parte dell’amministrazione comunale. Non è solo il degrado a preoccupare i residenti, ma anche i possibili pericoli per l’incolumità dei pedoni e degli automobilisti. Il manto stradale, infatti, in diversi punti è disconnesso, ci sono crepe e avvallamenti in diversi tratti. Disconnessa è anche la pavimentazione dei marciapiedi che in alcune zone presenta delle buche.

Per tutelare chi percorre la zona è stata apposta una transenna, la cui presenza non può risolvere i problemi che invece andrebbero affrontati con serietà e soprattutto con capacità e competenza. Il problema è annoso, forse ultradecennale per cui si spera che gli organi di governo si attivino quanto prima per ridare dignità ad una zona del territorio che come le altre la merita rispetto. Riteniamo necessario innanzitutto un intervento di bonifica, manutenzione straordinaria del verde e rifacimento della pavimentazione in più punti”.