LA PREFETTURA APRE IL PALAZZO ACQUAVIVA AL PUBBLICO

0
8
IL PREFETTO RUBERTO DURANTE LA VISITA GUIDATA foto di Gianfranco Carozza

In occasione della Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate oggi la Prefettura ha aperto al pubblico la Quadreria sita in Palazzo Acquaviva.

Il Palazzo Acquaviva è stato un grande attrattore per il pubblico casertano. Costruito nell’862 d.C., nel 1634 divenne dimora del principe Caetani di Sermoneta che sposò Anna Acquaviva. Fino a quando fu acquisito da Carlo di Borbone e Maria Amalia di Sassonia per farne la propria residenza durante i lavori della Reggia. Ancora oggi ospita diversi quadri di grande importanza storica che il Prefetto Raffaele Ruberto ha mostrato durante una visita guidata