TENTATA EVASIONE, I CARABINIERI FERMANO IL PREGIUDICATO MENTE TENTAVA LA FUGA A BORDO DI UN FURGONE

0
4

L’UOMO E’ STATO AIUTATO DA DUE COMPLICI: UNO INDOSSAVA UNA DIVISA DELLA VIGILANZA PRIVATA

VITULAZIO – I Carabinieri di Vitulazio, hanno arrestato mentre tentava un evasione Salvatore ESPOSITO, 50 anni, del posto. La sua presenza a bordo di un furgone, in via Iardino, a Vitulazio, in compagnia di altre due persone, ha insospettito un Brigadiere dei Carabinieri, libero dal servizio, che ha immediatamente informato i colleghi della locale Stazione di Vitulazio. Giunti sul posto, i militari dell’Arma, si sono avvicinati al furgone per identificare tre i soggetti. Nella circostanza, mentre stavano procedendo alla identificazione del conducente il furgone, l’ESPOSITO con altro complice si è dato a precipitosa fuga, a piedi. Prontamente rincorsi sono stati bloccati dopo circa 200 metri.

A seguito della identificazione è emerso che l’ESPOSITO, allo stato, era sottoposto agli arresti domiciliari presso propria residenza e per questo arrestato. L’altro fuggitivo, un 46enne di Napoli, che indossava, senza averne titolo, una divisa della vigilanza privata lavoro e giustizia” è denunciato in Stato di libertà come anche il conducente del furgone poiché a seguito di una perquisizione veicolare è stata rinvenuta e sequestrata una mazza da baseball.

L’arrestato, verrà giudicato con rito direttissimo.