BIODIGESTORE IN PONTESELICE, IL SINDACO CORSALE CONVOCA SUL TEMA UN NUOVO CONSIGLIO COMUNALE

0
6

a cura di Diana Rusconi

CASAGIOVE – E’ stata stabilita per il giorno giovedì 16 Novembre alle ore 16.30 la convocazione del Consiglio Comunale di Casagiove , che verterà sulla questione della realizzazione dell’impianto integrato per il trattamento biologico del rifiuto organico, come proposto dal Comune di Caserta, in località detta Ponteselice.

Il tema della localizzazione dell’impianto di digestione anaerobica per lo smaltimento della frazione organica solida urbana è stato già fulcro dell’incontro tra i sindaci dei Comuni interessati (Recale, Capodrise, Casagiove e San Nicola la Strada). Un confronto proficuo, quello che si è tenuto lo scorso 6 novembre, in cui è emersa nettamente la posizione contraria degli esponenti politici circa la scelta della zona individuata.

Pertanto, il primo cittadino di Casagiove, dott. Roberto Corsale, unitamente all’Assessora all’Ambiente, dott.ssa Lucia Carla Savignano e al neo eletto Presidente del Consiglio Comunale, Franco Mingione, ha convocato una nuova seduta pubblica del Consiglio Comunale per esprimere e riconfermare il proprio dissenso sulla scelta del luogo individuato. Un momento aperto a tutti coloro che vogliano condividere e sollevare le proprie riflessioni in merito. Tra le prime motivazioni addotte resta comunque la certezza della vicinanza ai centri abitati dell’ipotetico biodigestore.