CAMORRA, 2007 DUPLICE OMICIDIO : IDENTIFICATI MANDANTI E KILLER

0

NAPOLI – A 10 anni di distanza gli investigatori dell’arma dei carabinieri hanno risolto un duplice omicidio di camorra avvenuto il 19 giugno del 2007, nel rione Toiano di Pozzuoli (Na). Vittime Domenico Sebastiano e Raffaele Bellofiore. Identificati gli organizzatori del delitto, i mandanti e gli esecutori materiali dell’uccisione di quelli che all’epoca dei fatti erano i capi del clan “Sebastiano – Bellofiore”.

Gli investigatori hanno appurato che furono i vertici dei gruppi camorristici “Longobardi-Beneduce” e “Del Bivio” a decidere e causare la morte dei due capoclan, con la complicità di altre persone nel ormai decedute. In tutto 4 persone sono state individuate dagli inquirenti, attualmente detenute per altri reati di tipo associativo 2 delle quali hanno ricoperto il ruolo di organizzatori e mandanti e altri 2 quello di killer.

 Scopo del duplice omicidio era di ottenere il totale controllo dei traffici illeciti nell’area flegrea. Il commando arrivò con un furgone rubato davanti ad un bar e sparò ripetutamente alle vittime con fucili a canne mozze. I due boss cercarono inutilmente scampo nascondendosi in un parco e tra le colonne di un porticato dove trovarono la morte.