SCREENING DELLA MAMMELLA: SUCCESSO DELL’INIZIATIVA DELL’ASSESSORE ALLA SANITÀ’ MORGILLO

0

ORA D’INTESA CON L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E L’ ASL DI SANTA MARIA CAPUA VETERE-AVERSA SI VA AVANTI NELL’INIZIATIVA

L’assessore Antonio MORGILLO

SAN PRISCO – Il notevole afflusso di cittadini che il 7 e 8 novembre ha potuto usufruire degli specialisti, in termini di prevenzione, per lo screening alla mammella ha impegnato i responsabili per un secondo tour. Poi la successiva operazione per il controllo del sistema osseo, nell’ambito di un controllo sulla osteoporosi, per il giorno 13 novembre, ha convinto la giunta D’Angelo, coordinata dall’assessore Morgillo, ad una seconda occasione, visto il numero di prenotazioni abbastanza alte e che non hanno potuto soddisfare tutti gli utenti. Infine un plauso ad uno degli organizzatori, Antonio Foniciello,

Il sindaco Domenico D’ANGELO

persona di fiducia dell’amministrazione guidata dal sindaco D’Angelo, che ha cercato di accontentare tutti coloro i quali hanno telefonato per prenotarsi. Purtroppo l’alto numero di richieste non ha permesso al team di soddisfare tutti i cittadini, sia maschi che femmine, e quindi è in allestimento un secondo screening, in tempi ragionevoli. Questa struttura mobile che aveva fatto capolino qualche mese fa a Casapulla ha invogliato l’amministrazione comunale a proporla nella città di San Prisco ed il risultato è stato eccezionale, visto il numero dei prenotati.

Agli amministratori consigliamo lo stesso impegno nella risoluzione di altre problematiche che attanagliano il territorio, dalla bonifica della ex Cava Statuto alla manutenzione ordinaria delle aree a verde ed al cimitero, ove necessita un manto di asfalto in tutti i viali, e poi un programma finalizzato alla occupazione giovanile, anche a tempo determinato per le esigenze improrogabili della casa comunale, ove mancano circa 50 lavoratori, fermo restando i problemi di liquidità in un bilancio che non riesce a ritornare in pareggio. Il neo assesorre alle Finanze, Russo insieme al nominato responsabile del settore, dovrebbero trovare da subito i fondi per programmare un concorso per quattro vigili a tempo parziale, così potremmo risolvere il problema della vigilanza e delle auto in sosta selvaggia in tanti punti strategici della città. Ritornando allo screening si avvisano gli utenti che l’esame della MOC avverrà nella sala giunta il 13 novembre dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Il 25 novembre nella stessa sala giunta l’esame dei NEI , sempre in termini preventivi, avverrà negli stessi orari. Un apporto straordinario a questa iniziativa è stato dato anche dall’Associazione Fare Ambiente Laboratorio di San Prisco – Monti Tifatini , coordinata dal dottor De Felice Antonio e da Medici Specialisti del settore.

Carmine Eliseo