CORPO DI DONNA RITROVATO AL LARGO DEL GOLFO DI NAPOLI

0
6

CAPRI – Drammatico ritrovamento questa mattina nelle acque del golfo di Napoli. Il corpo di una donna è stato ritrovato in mare aperto, a due miglia di distanza dal porto, poco dopo le otto. L’avvistamento è stato compiuto dal personale di bordo della nave-traghetto di linea della Caremar “Driade” di Napoli partita poco prima delle sette da Capri. La Capitaneria di Porto di Napoli ha inviato subito due motovedette sul luogo per recuperare il corpo senza vita della donna. Le prime ricostruzioni raccontano che il corpo era in acqua da molto tempo ed è stato probabilmente trascinato dalle correnti. L’identità della vittima non è ancora stata accertata, ma alcune fonti sostengono che potrebbe trattarsi di Laura Cocurullo, 39enne scomparsa dal Comune di Sant’Agnello, nella Penisola Sorrentina, alcuni giorni fa.