FONDI EUROPEI, ON. SGAMBATO: “IN BALLO 42 MILIONI DI EURO PER UNIVERSITÀ E RICERCA NEL MEZZOGIORNO,

0
7

CASERTA – Camilla Sgambato, onorevole del Partito Democratico e in parlamento da tre anni, invita il governo italiano

a preservare le forze economiche che verranno devolute al Mezzogiorno e per la ricerca. Ecco il comunicato: ““Quando comincerà il negoziato sul prossimo bilancio della Ue, l’Italia dovrà essere pronta. In ballo, come racconta bene su Repubblica Alberto D’Argenio, ci sono tra i 12 e i 42 miliardi di euro. Sono risorse destinate allo sviluppo del Mezzogiorno e a ricerca, università, formazione e welfare”. Lo dichiara l’On. Camilla Sgambato (Pd), membro della direzione nazionale del Pd in rappresentanza dell’area Orlando. “È del tutto evidente che, di fronte alle sfide che ci aspettano, è indispensabile presentarci davanti agli elettori con una coalizione di centrosinistra ampia che abbia la forza di contendere la vittoria, proponendo un programma chiaro e credibile. A maggio, infatti, corriamo seriamente il rischio di arrivare in Europa, per discutere del bilancio alla luce della Brexit, senza la forza e l’autorevolezza necessarie per tutelare i nostri interessi, a partire proprio da quelli del Mezzogiorno che, secondo le indiscrezioni, sono i primi che rischiano di essere pesantemente sacrificati sull’altare dei tagli alla spesa. Mi auguro che questi dati  facciano riflettere i leader della sinistra sulla necessità di aprire un dialogo reale e serio sulla futura coalizione”, conclude Sgambato”.