SOTTRAE TREMILA EURO FALSIFICANDO LA FIRMA DEI GENITORI

0
11

FROSOLONE (IS) – Si presenta con il libretto e la firma dei suoi genitori

, come a voler coprire ai professori l’aver marinato la scuola il giorno prima. Invece il figliolo, pregiudicato che ha passato da un bel pezzo l’età scolare, aveva falsificato non il libretto delle giustifiche, ma un libretto di risparmio, sottratto ai genitori con l’inganno. Si era presentato all’Ufficio Postale munito di una delega con tanto di firma falsa della madre giustificando la sua assenza poiché ricoverata in ospedale ed è riuscito ad effettuare prelievi per circa tremila euro. Le vittime, alla scoperta della mancanza del libretto, hanno denunciato l’accaduto ai carabinieri, che hanno ricostruito i fatti e hanno informato l’Autorità Giudiziaria, che ha disposto l’arresto dell’uomo emettendo un ordine di detenzione domiciliare per i prossimi dieci mesi.