BOXE: TUTTO PRONTO PER OTTO MATCH ENTUSIASMANTI

0
8

CAIVANO – Tutto è pronto per la manifestazione pugilistica di domenica 26 novembre  che si terrà a Caivano, organizzata dalla promoter internazionale Rosanna Conti Cavini.

Sarà la palestra della scuola Media “S.M. Milani” di via Bellini (Istituto Comprensivo) ad ospitare la riunione pugilistica che inizierà alle 17.30 e che vedrà di fronte i due pugili professionisti Francesco Acatullo e Luigi Mantegna.

Le operazioni di peso avranno luogo domenica mattina alle 11.00 presso il BAR TABACCHI

MOSCHINO di CAIVANO in via Prolungamento Diaz, presso l’esercizio commerciale gestito da Domenico Esposito cognato di Acatullo che ha collaborato con l’organizzazione grossetana ed ha fortemente voluto che il match si disputasse a Caivano nella città di Francesco Acatullo.

Alle operazioni di pesatura e visite pregara, che si svolgeranno con il controllo del Commissario di Riunione Maurizio Apa, sarà presente Alfredo Raininger presidente del comitato regionale campano della Federazione Pugilistica Italiana.

La serata sarà aperta alle 17.30 con la disputa di due degli otto match dilettanti in programma, per proseguire poi alle 18.00 con il match clou del pomeriggio di boxe, ovvero

“il Main Event“

FRANCESCO ACATULLO VS LUIGI MANTEGNA

pesi leggeri, 6 round.

L’incontro sarà ripreso e teletrasmesso da Teleclub Italia, sarà un confronto tutto da gustare e l’esito non è certo scontato, di sicuro i due atleti non si risparmieranno. Di fronte  ci saranno Francesco Acatullo (29 anni) beniamino di casa, 18 i match effettuati, (di cui tre esperienze valide per il titolo italiano) e l’espertissimo pugile di Avezzano Luigi Mantegna (41 anni) con un lungo palmares alle spalle con ben 70 match effettuati da pugile professionista.

Acatullo sarà assistito all’angolo dal maestro Antonio Chiacchio, mentre all’angolo di Mantegna ci sarà il maestro Ernano Barrale.

Francesco Acatullo il prossimo 16 dicembre salirà di nuovo sul ring a Grosseto,  in occasione del 3°memorial “Umberto Cavini” programmato dalla organizzatrice Rosanna Conti Cavini in collaborazione con la Società Pugilistica Grossetana “Umberto Cavini” presso la palestra del Comando Vigili del Fuoco di Grosseto. Acatullo dopo questi due match test, potrà ambire a disputare un titolo internazionale nella primavera 2018.

Il programma completo della parte dilettantistica sarà invece il seguente:

peso 62 kg Cortese (Picardi) vs Caruso (Casertana) SchoolBoys

peso 74 kg Giugliano (Poggiomarino) vs Venere (Thunder) junior

peso 64 kg Regione (Sannio) vs Argentieri (Vivere Solidale) femminile

peso 54 kg Prisco (Poggiomarino) vs Avvantagiato (Merico) Junior femminile

peso 52 kg Boffo (Goldenboys) vs Oncia (Poggiomarino) Junior femminile

peso 61 kg Marra (Boxe Vesuviana) vs Quagliero (Picardi) Junior

peso 66 kg Opomia (Boxe Vesuviana) vs Porrino (Casertana)

peso 60 kg Tommasone (De Novellis) vs Mercadante (Dragon Caputo) femminile