ANTONIO MIRRA ANNUNCIA LE DIMISSIONI DA PRESIDENTE EIC

0
12

CASERTA – Antonio Mirra lascia la presidente dell’Ente Idrico Campano. “Ho da sempre ispirato il mio impegno politico al valore della lealtà

– dichiara – allo spirito di servizio e al senso del dovere verso le istituzioni ed in virtù di tali principi oggi avverto la responsabilità di constatare il mutamento di un quadro politico provinciale sul quale si era fondata la mia elezione a coordinatore del Consiglio di Distretto dell’EIC (Ente Idrico Campano); ritengo corretto che il Consiglio possa esprimersi alla luce di tanto e pertanto

 

 all’esito della prossima riunione del Consiglio di Distretto nel mese di dicembre, nella quale fra l’altro relazionerò sulle attività svolte in questi mesi per consentire finalmente l’avvio di un sistema idrico integrato in questa provincia, rassegnerò le mie dimissioni da coordinatore. Resterà immutato il mio impegno, anche quale componente del comitato dell’ATO rifiuti, affinché questo momento rappresenti concretamente l’incipit per una stagione nuova rispetto a servizi fondamentali per i cittadini quale quello idrico e dei rifiuti sui quali la Provincia di Caserta è in grave ritardo”.