ARRESTATO IL KILLER DEI QUARTIERI SPAGNOLI

0

NAPOLI – È stato arrestato Francesco Valentinelli, il 23enne ritenuto responsabile dell’omicidio di Gennaro Verrano

, 38enne ucciso con cinque colpi di pistola lo scorso 17 novembre, giorno della morte di Totò Riina, nei Quartieri Spagnoli mentre passeggiava assieme alla moglie incinta nei pressi di casa. Una vera e propria esecuzione camorristica, con l’omicida in sella ad uno scooter che ha atteso il passaggio di Verrano in zona per freddarlo con alcuni colpi di pistola. Valentinelli, subito dopo l’attentato dovuto ad una serie di liti fra due gruppi familiari, ha tentato di scomparire dai radar, disfacendosi del telefonino e chiudendo il suo profilo Facebook rendendosi così irreperibile; un video aveva però ripreso tutta la sequenza dell’assassinio, permettendo agli inquirenti di riconoscerlo e di arrestarlo a Capodimonte, mentre meditava di lasciare la Campania.