ARRESTATO ESTORSORE AFFILIATO AL CLAN DEI “MUZZONI”

SESSA AURUNCA – I Carabinieri di Sessa Aurunca, presso la casa circondariale di Napoli – Secondigliano, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli – ufficio G.I.P., su richiesta della DDA partenopea, per i delitti di estorsione e tentata estorsione aggravate dal metodo mafioso, nei confronti di Orlando LETTIERI, 38 anni, di Sessa Auruncaaffiliato al clan Esposito detto dei “muzzoni”.

L’ordinanza è scaturita da un’articolata attività d’indagine condotta, dai militari dell’Arma, dal mese di aprile al mese di novembre 2017, che ha consentito di individuare i soggetti incaricati delle estorsioni per il clan camorristico degli Esposito nel comune di Sessa Aurunca, accertando la commissione di diverse estorsioni nei confronti di quattro imprenditori e commercianti del luogo.

L’arrestato è rimasto associato presso la citata casa circondariale.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+