ABDELAZIZ RHANDI AL LICEO MANZONI PER SCIENTIFICA…MENTE: CINEFORUM SULLA MATEMATICA COME ISPIRAZIONE DI VITA!

CASERTA – Domani, Dicembre 2017 il Liceo Alessandro Manzoni di Caserta, guidato dalla dirigente Adele Vairo 

attenta e sensibile a tutte le forme di cultura e formazione volte al rimodernamento dell’universo scuola, con la collaborazione del Dipartimento di Matematica del liceo Manzoni coordinato dalle docenti Tammaro e Matrisciano, referente delle attività di cineforum la professoressa Antonietta Martino, sarà presente alla proiezione del film “L’uomo che vide l’infinito”. 

La proiezione di tale film è inserita  in un progetto, che possa avvicinare attraverso visioni filmiche i discenti alla realtà matematica, per molti anni considerata lontana da tutte le altre tematiche culturali in particolar modo nel mondo scolastico. Il lungometraggio del 2015 scritto e diretto da Matt Brown narra la vita del matematico indiano Srinivasa Ramanujan, basato sulla biografia scritta da Robert Kanigel. Nel 1912 il giovane matematico Ramanujan riceve per le sue recenti scoperte l’invito a studiare presso il prestigioso Trinity College di Cambridge, tuttavia si troverà ad affrontare il divario tra le sue origini tradizionaliste e il parere contrario della famiglia e il suo grande amore per la matematica. La sua influenza e il suo operato sono stati particolarmente indirizzati verso i campi di studio inerenti alle funzioni gamma; forme modulari; serie divergenti; serie ipergeometriche; teoria dei numeri primi. L’evento sarà impreziosito dalla presenza del docente Abdelaziz Rhandi docente ordinario del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione ed Elettrica Università degli Studi di Fisciano Salerno. Tutti gli alunni e alunne delle classi quinte indirizzo scientifico preparati dalla docente del dipartimento di Matematica del Liceo Manzoni interverranno nel dibattito al termine della proiezione. La scelta di organizzare un cineforum che pone l’accento sul mondo scientifico e in particolare il mondo della matematica fonda le sue radici nel fatto che la matematica in particolare con la logica e la fisica siano il vero linguaggio universale tra le civiltà.

I contenuti della conoscenza matematica sono sorprendenti come la sua profondità e la padronanza del carattere matematico permette alle nuove generazioni di studenti di raffinare la percezione del “senso della vita”.

Lo studio continuo e costante della matematica inserito in un discorso di interdisciplinarità e trasversalità supera il mero concetto della teoria dei numeri e diventa “poesia” com’è stato evidenziato dal percorso polymath a cui si ispirano i temi e i nuclei tematici affrontati dagli studenti e dalle studentesse del liceo scientifico Manzoni e in particolar modo dai discenti dello scientifico Manzoni progetto matematico.

Avere e nutrire interesse per la matematica significa entrare nel mondo della realtà con curiosità e la galassia numerica è il mondo in cui coesistono in un unico anello tutte le realtà comunicative del divenire.

Scientifica…mente si rivolge ad una platea di studenti edi studentesse e alle loro famiglie  che sono in fervida attesa dell’open day dell’istituto e con entusiasmo sollecitano l’istituzione Manzoni per visitare la scuola e conoscere la sua attesissima offerta formativa perché come diceva Bertrand Russell “la matematica, vista nella giusta luce,possiede non soltanto verità ma suprema bellezza”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+