PROTESTANO LE SCUOLE DI TERRA DI LAVORO, IL PRESIDENTE MAGLIOCCA: “I NOSTRI STUDENTI NON SONO SECONDI A NESSUNO”

CASERTANon c’è pace per le scuole casertane…e stamane scoppia l’ennesima protesta. “Stiamo facendo l’impossibile 

affinché la situazione degli Istituti Superiori di Terra di Lavoro ridia serenità agli studenti casertani”, ha dichiarato il presidente della Provincia Giorgio Magliocca, intervenendo alla manifestazione di stamane, organizzata dal coordinamento degli studenti casertani, davanti alla stazione ferroviaria del capoluogo.

“Gli studenti di Terra di Lavoro non sono inferiori a nessuno – ha precisato Magliocca – hanno il diritto di chiedere più sicurezza e serenità per le loro attività didattiche e noi, istituzioni, abbiamo il dovere di fare l’impossibile. Continuerò a dare il mio personale impegno, a testimonianza della mia attenzione al mondo della scuola casertana”.

 Alla manifestazione hanno partecipato una folta delegazione di studenti dei principali Istituti di Terra di Lavoro.

Il corteo dalla stazione ferroviaria ha proseguito per via Roma, Via Don Bosco, Corso Trieste, Via Mazzini e poi Piazza Vanvitelli, dove una delegazione di studenti è stata ricevuta in Prefettura.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+