PROTOCOLLO D’INTESA PER LA VALORIZZAZIONE DI CASERTAVECCHIA

0

CASERTA – È stato approvato il protocollo d’intesa tra Comune di Caserta, Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento, Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università della Campania ‘L. Vanvitelli’ per l’implementazione delle conoscenze del sito e del Castello di Casertavecchia, sotto richiesta del primo cittadino Carlo Marino e l’assessore alla Cultura Daniela Borrelli. Nello specifico lo schema di protocollo d’intesa prevede la valorizzazione del Borgo di Casertavecchia, con particolare riferimento al Castello, con l’indispensabile supporto della Soprintendenza per quanto riguarda la tutela e la conservazione dei beni culturali.  Il Dipartimento di Lettere e Beni Culturali si occuperà invece di avviare ricerche archeologiche e topografiche a scopo scientifico con analisi della cartografia storica, analisi e lettura delle foto aeree, rilievi e analisi archeologica delle strutture di superficie. In particolare – si legge nello schema di protocollo –  opererà secondo la consolidata metodologia di ricerca che prevede la realizzazione di relazioni sulle attività svolte e sui risultati conseguiti, di schede di unità topografica, schede di unità stratigrafica muraria, planimetrie, prospetti e sezioni delle strutture di superficie e documentazione fotografica in digitale, impegnandosi a condividere la documentazione prodotta con il Comune e la Soprintendenza.