ARRESTATI DUE RAZZIATORI DI TOMBE A VITULAZIO

0

VITULAZIO – Tomb Raider nella cittadina casertana. No, non sono emuli di Lara Croft, archeologi che cercano dei reperti in piramidi egizie o nella foresta amazzonica, ma dei ladri di mezza tacca che razziano le tombe del cimitero cittadino per accumulare qualche euro utile al loro sostentamento. Pietro Del Core e Simona Nuvoli, rispettivamente ventottenne e ventunenne di Camigliano, sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre trafugavano degli oggetti di arredo funerario nella necropoli. Dovevano essere probabilmente solo alcuni degli oggetti da trafugare, visto che nella macchina di Del Core è stata successivamente trovata ulteriore refurtiva dal valore di 1000 euro. I due malviventi sono stati così sottoposti agli arresti domiciliari.