LADRO D’AUTO ARRESTATO IN UN CAMPO ROM

0

CANCELLO ED ARNONE – Un ventisettenne di nazionalità serba è finito in arresto con l’accusa di furto aggravato. Il caso è avvenuto solo due giorni fa quando il ladro si è appropriato in piena mattinata di un’autovettura avanti ad un bar cittadino, dove si trovava il proprietario. La vittima ha cercato di mettersi all’inseguimento della sua macchina, ma è stato perennemente ostacolato da una seconda auto con due complici a bordo, permettendo così all’autore materiale del furto di far perdere le proprie tracce. I carabinieri hanno recuperato la seconda auto, abbandonata sulla strada, e hanno trovato i documenti di un cittadino serbo dentro un marsupio; analizzando questi dati ed i video delle telecamere di sicurezza, si è riuscito a riconoscere l’autore del furto, rintracciato la mattina successiva in un campo rom situato in via della Resistenza a Napoli.