NATALE 2017, IL VIDEOMESSAGGIO DEL MONS. SPINILLO

AVERSA – “È l’annunzio della presenza di colui che viene a spezzare il pane per noi, a condividere con noi la sua vita di figlio di Dio”, ci dice Mons. Angelo Spinillo nel suo video messaggio. “I pastori che nel presepe portano i doni sono il segno di una umanità che si riscopre e partecipa ad un annunzio di verità: essere chiamare a vivere come figli di Dio”. Condividere il bene, dunque: non può esserci gioia e libertà più grande per gli esseri umani. È questo l’augurio più bello che si scambiamo: “L’incontro del Signore verso l’umanità e l’umanità che si sente chiamata a partecipare della sua vita come fratelli e come figli di Dio”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+