OGGI BRINDISI IN FI: “SARÀ UN 2018 DI IMPEGNO E DI CRESCITA SUI TERRITORI”

CASERTA – Questa mattina i vertici casertani e regionali di Forza Italia hanno incontrato, presso la sede del partito a Caserta, iscritti e simpatizzanti per il tradizionale scambio di auguri natalizi.

Erano presenti il Coordinatore provinciale e consigliere regionale di Forza Italia, Gianpiero Zinzi; il Presidente provinciale e parlamentare Carlo Sarro; il vice coordinatore regionale, nonché consigliere regionale, Massimo Grimaldi; i vice coordinatori provinciali di Forza Italia, Giovanni Schiappa, Stefano Giaquinto, Adele Vairo ed Elia Barbato; la responsabile regionale di Forza Italia Campania del Dipartimento per le Pari Opportunità, Lucrezia Cicia; la coordinatrice provinciale di Azzurro Donna, Elisabetta Corvino; il presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca.

La riunione ha fornito l’occasione per tracciare un bilancio delle attività realizzate nell’anno trascorso e dare la carica per affrontare le sfide future.

Tra i presenti tanti amministratori provenienti da tutta la provincia ed esponenti della società civile.

“L’augurio è che il partito continui su questa strada – ha dichiarato il Presidente Sarro – che finora ci ha riservato soddisfazioni sui territori ed importanti vittorie. Il 2018 sarà un anno impegnativo, non solo per gli appuntamenti elettorali, ma anche per la necessaria operazione di riscatto che dovrà essere avviata per la Campania e per la provincia di Caserta”.

“Il bilancio dell’anno che si sta chiudendo – ha dichiarato il consigliere regionale Massimo Grimaldi – è certamente positivo per Forza Italia, per i risultati elettorali conseguiti e per l’attivismo manifestato dai coordinamenti e dal nostro movimento giovanile. Il partito deve tornare ad essere aperto e plurale, con l’aiuto di tutti sarà possibile”.

“L’entusiasmo che stiamo riscontrando sui territori – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca – è sintomatico di un nuovo percorso di centrodestra nel Casertano. Siamo testimonianza di buon governo e questo la gente lo ha compreso”.

“Quando vincemmo le elezioni provinciali – ha dichiarato il coordinatore provinciale Giovanni Schiappa – annunciammo la ripartenza del partito a Caserta, ci siamo riusciti ed oggi registriamo l’entusiasmo di una volta. Voglio segnalare anche il ruolo fondamentale della componente femminile del partito. Tracciamo la strada verso vittoria nazionale”.

“Ora sento l’orgoglio di essere dalla parte giusta – ha dichiarato la responsabile provinciale di Azzurro Donna, Elisabetta Corvino – il movimento femminile cresce grazie all’impegno ed all’enorme disponibilità che ho riscontrato tra le donne contattate”.

“Sono contenta ed emozionata – ha dichiarato la responsabile regionale di Forza Italia Campania del Dipartimento per le Pari Opportunità, Lucrezia Cicia – perché questo incontro fornisce anche l’occasione per smentire voci di rotture e di incomprensioni interne. Il partito a Caserta è unito. Saranno mesi difficili che affronteremo insieme”.

“Sono onorata – ha dichiarato la coordinatrice provinciale Adele Vairo – della chiamata alle armi. Mi sento in famiglia ed in squadra, concetti diversi ma in questo partito sono uniti”.

“L’entusiasmo e la partecipazione di tutte le anime del partito qui riunite – ha dichiarato il coordinatore provinciale Elia Barbato – è la dimostrazione dell’ottimo lavoro che Coordinatore e Presidente provinciale stanno svolgendo affinché Forza Italia torni ad essere il primo partito del centrodestra. Sono convinto che l’impegno di tutti ci consentirà di raggiungere, alle prossime sfide elettorali, i risultati sperati nell’interesse delle comunità casertane che meritano di essere rappresentate al meglio”.

“La partecipazione di questa mattina – ha concluso l’incontro il Coordinatore provinciale Gianpiero Zinzi – ci dà il polso del lavoro fatto in questi mesi. Fino a sette mesi fa nessuno avrebbe scommesso sulla ricostruzione di Forza Italia in questi termini e sull’entusiasmo e sulla partecipazione che si sente sui singoli territori. L’impegno sui temi è l’elemento che traccia la differenza in Regione dove siamo all’opposizione, in Provincia e nelle realtà cittadine dove Forza Italia amministra. Il nuovo anno ci vedrà ugualmente presenti e combattivi per le tante sfide che ci attendono. Sarà un 2018 di impegno e di crescita”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+