PSI: DOPO ANNI RINASCE IL MOVIMENTO GIOVANILE DEI SOCIALISTI IN TERRA DI LAVORO

0
BRANCACCIO – CICALESE – MIGLIACCIO

CASERTA – Nella giornata di oggi il Partito Socialista Italiano di Caserta rappresentato dal Segretario provinciale Francesco Brancaccio in accordo con il presidente regionale della Fgs , il salernitano Vittorio Cicalese , ha individuato ed affidato al giovane Francesco Migliaccio il compito di riorganizzare il movimento giovanile per la provincia di Terra di Lavoro. Al giovane teverolese oltre la neo nomina di Coordinatore Provinciale della FGS entrerà nella segreteria regionale del movimento giovanile in rappresentanza della provincia di Caserta.

“La nomina di Migliaccio nasce da un programmazione politica bene definita dal nostro partito quella della creazione di una futura classe politica e dirigenziale in osmosi con quella attuale. Il movimento giovanile è un patrimonio prezioso ed importante per il Partito Socialista,- dichiara il Segretario Provinciale del PSI Brancaccio Francesco- da valorizzare e far crescere col contributo di tutti noi. Per un partito che vuole essere il protagonista nello scenario politico della nostra provincia in modo stabile, l’organizzazione giovanile rappresenta un investimento importante per un rinnovamento continuo, per l’elaborazione di una cultura politica sempre aggiornata dalle questioni della contemporaneità ma ben ancorata ai valori storici della Sinistra e del Socialismo Italiano,  un lavoro che serve per la formazione di un gruppo dirigente che si misura sulla capacità di costruire nuova rappresentanza . Io credo che a noi tutti serva una organizzazione giovanile forte e in grado di stimolare il PSI con discussioni alte e capaci di innovare nel merito l’approccio, le forme, i contenuti della nostra iniziativa politica.

“Mi è stato affidato l’onere e l’onore di guidare la federazione giovanile di Caserta – dichiara Migliaccio -. Ringrazio i vertici regionali del movimento e del partito che hanno visto in me la giusta figura di sintesi per rilanciare l’organizzazione provinciale. Spero di non deludere le loro aspettative. Da parte mia l’impegno sarà assoluto serio e costante”.