CASAPULLA, CAMPANIA LIBERA CHIEDE INTERVENTO PER TRATTO DI STRADA MANCANTE

0

CASAPULLA – Tratto di strada mancante e stato di degrado assoluto: i consiglieri comunali di ‘Campania libera’ di Casapulla chiedono un intervento immediato nella zona denominata ‘lottizzazione Maiano Lenze’ (Parco Santa Rita). Proprio al delicato argomento è dedicata una nota firmata da Luigi Bosco, Marialaura Buro e Francesco Sorbo, protocollata nella giornata di ieri in Comune ed indirizzata al sindaco, ai responsabili dei settori Lavori pubblici e Urbanistica e al segretario. «Dalla relazione a firma dell’allora responsabile Tecnico del Comune – si legge nel documento dei consiglieri di ‘Campania libera’ – si evidenziava che, nell’ambito della convenzione della lottizzazione, i lavori sono stati prorogati di tre anni. Considerando che gli interventi da completare sono consistenti e richiedono un notevole lasso di tempo, rivolgiamo un appello al sindaco affinché si attivi concretamente per risolvere la problematica, in quanto il tratto di strada mancante è indispensabile per la cinematica stradale, visto che dovrebbe collegare la rotonda del cimitero con via Bambini di Sarajevo. Inoltre, non bisogna sottovalutare lo stato di degrado in cui versa via Mazzini, dove insiste da anni un cartello di divieto di accesso ai non residenti, e le traverse adiacenti, con strade sconnesse e marciapiedi fatiscenti».