NAPOLI, ORE DECISIVE PER SIMONE VERDI

0

NAPOLI – Sono ore decisive per Simone Verdi al Napoli. Era questo, lunedì, il giorno giusto per poter concludere l’accordo e sembra che la trattativa stia seguendo la corsia preferenziale che porta il jolly offensivo direttamente a Castelvolturno. Era già arrivato un segnale confortante per gli azzurri, con l’allenatore felsineo Roberto Donadoni che in conferenza stampa ha in qualche modo ‘avallato’ la cessione e con il Bologna che ha già tesserato Dzemaili e punta il giovane Orsolini sulla trequarti; ma bisogna trattare ancora con il giocatore, che questa mattina si è allenato normalmente a Casteldebole con i suoi compagni in rossoblu. Le due parti, dirigenza del Napoli ed entourage del giocatore, si sentiranno presumibilmente questa sera; De Laurentiis è pronto a mettere sul piatto 1,8 milioni a stagione, con bonus legati al raggiungimento di vari obiettivi, tra cui anche lo scudetto. Il sogno di Maurizio Sarri è quello di vedere Verdi, già da lui allenato ad Empoli, in maglia azzurra già dalla prossima domenica, giorno della delicata sfida a Bergamo contro l’Atalanta, il che vorrebbe dire una chiusura in tempi brevi. Probabilmente bisognerà ancora attendere un paio di giorni per far sì che il ragazzo vesta la maglia azzurra.