“PARLAMENTARIE”: IL M5S SCEGLIE I CANDIDATI PER LE POLITICHE

0

L’INVITO DI DE MATTEIS, CONSIGLIERE DI SAN NICOLA LA STRADA, AGLI ISCRITTI: “E’ UN MERAVIGLIOSO ESEMPIO DI DEMOCRAZIA”  

CASERTA – Domani 16 e dopodomani 17 gennaio gli iscritti certificati del Movimento 5 Stelle parteciperanno alle “Parlamentarie” per decidere i candidati del M5S nei listini plurinominali alle prossime elezioni politiche del 4 Marzo. Il Consigliere comunale d’opposizione di San Nicola la Strada Federico De Matteis sceglie le pagine di facebook per invitare gli iscritti a votare.

Federico DE MATTEIS

Questo meraviglioso esempio di democrazia – si legge nel post – darà la possibilità a centinaia di migliaia di cittadini di scegliere direttamente i propri candidati a rappresentarli.

Una società civile e matura ha l’obbligo morale e pratico di scegliere i migliori, perché domani saranno loro ad avere le sorti del nostro Paese in mano.

Fino ad oggi abbiamo giustamente sottolineato le ruberie e le meschinità di una classe politica corrotta e autoreferenziale, adesso dipende solo da noi dimostrare di essere diversi da coloro che abbiamo attaccato per anni. Se riusciremo a far emergere i migliori e ad essere rappresentati da persone che valgono avremo colto l’opportunità di cambiare veramente l’Italia, altrimenti saremo peggiori dei Berlusconi e dei Renzi.

Votate secondo coscienza, in piena libertà senza pensare all’amicizia o a quello che potreste guadagnare voi in prima persona perché questa è la strada per infangare un sogno di milioni di persone che non hanno la possibilità di votare e che credono in noi.

Il vostro voto è importante. Voi siete importanti. Domani e dopodomani si deciderà il futuro dell’Italia. E dipenderà solo dalla nostra scelta. Non abbiamo alibi.

Un giorno potrete dire “io c’ero” … Nel Bene e nel Male.

ps: A coloro che si sono infiltrati e che pensano di avercela fatta – conclude il consigliere del M5S – voglio solo dire una cosa: non siamo così ingenui, non siamo così fessi da farvi passare. La rete non perdona ed abbiamo gli anticorpi anche per voi”.