OSPEDALE SVEDESE: “SUA MOGLIE HA LA TOSSE?, VADA A COMPRARE LE GOCCE”…

0

CASERTA – Il bollettino della vergogna ospedaliera comincia dal basso…dalla spregevole notizia di una signora anziana legata alle sbarre del letto e dal livello di indifferenza della direzione sanitaria nei confronti di pazienti e di coloro che lavorano dieci ore al giorno e stanno maturando livelli di stress altissimi. Un altro episodio degno di un agglomerato di letti sotto una tenda da campo è avvenuto qualche giorno fa quando è stato notato un anziano signore che si aggirava per l’Ospedale chiedendo dove potesse trovare una farmacia…Il signore aveva in mano un foglio di carta intestata dell’Ospedale con su scritto “Levotuss Gocce”. La moglie dell’anziano signore era ricoverata in Chirurgia al 5° piano perché aveva subito un intervento ed al momento dei fatti, aveva una tosse fortissima. Uno dei sanitari, non identificato, ma la cosa non ha alcuna importanza, avrebbe detto al signore anziano di andare a comprare il farmaco per sedare la tosse di sua moglie. In reparto ovviamente non c’era nulla del genere e neppure nell’intero Ospedale a quanto pare…La Direzione Sanitaria si è appisolata sulle ultime delibere?, è ancora impegnata nella sistemazione della sua collezione di incarichi?,  possiamo sperare che nei prossimi sei mesi si dia una mossa e provveda per quanto di sua competenza? Faccia pure con calma …c’è tempo…