PICCHIAVA MADRE E FRATELLINO, ARRESTATO 16ENNE

0

ERCOLANO – Abbiamo parlato spesso di casi di maltrattamenti in famiglia, dove il marito seviziava continuamente la propria moglie e a volte anche i figli per poter far capire ‘chi comanda’ in casa. In questo caso però, a comportarsi da mostro non è un uomo adulto, ma un ragazzino di 16 anni, capace di malmenare costantemente la madre ed il fratellino di 10 anni. Secondo le indagini, la situazione andava avanti da ben due mesi, periodo in cui l’adolescente, magari avendo preso coscienza del suo corpo, ha iniziato a maltrattare la sua famiglia. L’ultimo caso è stato per lui fatale: i carabinieri sono intervenuti in casa e hanno notato la maglia della donna sporca di sangue. Per lei ed il fratello di dieci anni il trasporto in ospedale e dimessi con sette giorni di prognosi; il 16enne è stato invece arrestato e condotto al Centro di Prima Accoglienza di Napoli ai Colli Aminei.