FOGGIA: UCCIDE LA MOGLIE A COLTELLATE E POI TENTA IL SUICIDIO

Un uomo di 47 anni ha ucciso la moglie di 40 anni a coltellate e poi ha tentato di suicidarsi con lo stesso coltello colpendosi al petto. Il delitto è avvenuto nella notte a Troia, in provincia di Foggia. Al momento l’uxoricida è ricoverato in gravissime condizioni agli Ospedali Riuniti di Foggia in attesa di essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Il delitto sarebbe avvenuto al culmine dell’ennesima lite fra coniugi. In casa erano presenti anche i due figli minorenni della coppia.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+