IL COMITATO PER L’ARCHIVIO DI STATO CHIEDE A MARINO DI DISCUTERE IN CONSIGLIO LA RICHIESTA DI UN INTERVENTO URGENTE

CASERTA – Il rappresentante del Comitato di Cittadini per l’Archivio di Stato ha chiesto formalmente al presidente del Consiglio Comunale e al Sindaco di Caserta di inviare al Ministro dei Beni Culturali, al Prefetto e al Direttore generale Archivi la richiesta di un intervento urgente su questo storico  simbolo della città, al momento non fruibile al pubblico.

Questa la richiesta:

ORDINE DEL GIORNO CONSIGLIO COMUNALE DI CASERTA

Oggetto: Archivio di Stato di Caserta

Preso atto del dossier dettagliato a cura del Comitato di cittadini ed associazioni in merito alla annosa vicenda dell’Archivio di Stato di Caserta e della sua localizzazione – che si allega;

anche alla luce del comunicato di servizio reso pubblico in data 12 gennaio 2018 con cui la direzione dell’ Archivio è costretta a chiudere la sala “Ex aeronautica” per inagibilità, senza  che “ nessun altro spazio è stato indicato per il possibile utilizzo neanche provvisorio”(Comunicato dott.ssa Grillo);

il Consiglio Comunale di Caserta – riunito in data _______________ in attuazione di una norma di legge del “Progetto Soragni” chiede Al Ministro dei Beni culturali on. Dario Franceschini, al Direttore Generale Archivi Dottor Gino Famiglietti, al Prefetto di Caserta un intervento urgente per ripristinare le funzioni di servizio per utenti e studiosi dell’Archivio di Stato di Caserta come luogo della memoria storica e della identità della “Civitas casertana”.

Oggetto. Richiesta di invio ispettori-  richiesta di nomina commissario ad acta per trasferimento in Reggia-  immediata assegnazione della sala studio e dell’Archivio storico della Reggia all’Archivio di Stato di Caserta soggetto istituzionale competente con piena titolarità giuridica – come da nota del Direttore Generale Archivi del 07.04.2017- Protocollo n.6435.  Applicazione legge Istitutiva del Polo Museale della reggia di Caserta – PROGETTO DI RIASSEGNAZIONE E DI RESTITUZIONE DEGLI SPAZI DEL COMPLESSO DELLA REGGIA  ALLA  LORO ESCLUSIVA DESTINAZIONE CULTURALE, EDUCATIVA E MUSEALE  AI SENSI   DELL’ART. 3, COMMA 1, DEL DECRETO LEGGE 31 MAGGIO 2014,  N. 83  CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE  29 LUGLIO 2014, N. 106.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+