PARCHEGGIO A PAGAMENTO, I COMMERCIANTI IN FURIA. CONS. SORBO: “CHIESTA CONVOCAZIONE ASSISE SUL TEMA”

CASAPULLA – Avvisi di pagamento e multe a raffica: scoppia la rabbia dei commercianti dell’Appia a Casapulla contro il parcheggio a pagamento. A farsi portavoce dei negozianti il consigliere comunale di ‘Campania libera’ Francesco Sorbo. «Risale allo scorso gennaio – ha affermato Sorbo – una nostra mozione nella quale chiedevamo agevolazioni per i residenti sull’Appia o la creazione di appositi stalli a loro dedicati. Ad oggi, sono passati tre mesi, e non abbiamo avuto alcuna risposta in merito. Nel frattempo, ho raccolto le lamentale di numerosi commercianti i quali mi segnalano il mancato rispetto dei minuti di tolleranza da parte degli ausiliari della sosta. Ovviamente, le regole vanno rispettate quando ci sono e chi non paga il cosiddetto grattino deve essere giustamente multato. Dall’altra parte, però, crediamo che almeno la fascia di tolleranza, tanto sponsorizzata dall’amministrazione, venga tutelata, così come i commercianti già fortemente penalizzati dalla profonda e continua crisi economica. Anche per questo motivo, chiediamo al presidente del Consiglio di Casapulla di convocare un’Assise monotematica su questo delicato tema».

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+