TERRORE A NAPOLI: CROLLA MONASTERO AI TRIBUNALI, QUATTRO OPERAI COINVOLTI, UNO IN CODICE ROSSO

0

Il muro perimetrale della chiesa San Paolo Maggiore è crollato, nella zona dei Tribunali, nel cuore di Napoli. Sul posto stavano lavorando quattro operai: tre sono riusciti a evitare il crollo, il quarto è stato estratto vivo dalle macerie dai vigili del fuoco e portato in ospedale in codice rosso. Sono in corso le operazioni di messa in sicurezza dell’area. Il crollo è avvenuto all’interno del complesso di San Paolo Maggiore, in un chiostro interno con ingresso su via San Paolo, a pochi passi da via dei Tribunali. Sul posto sono presenti vigili del fuoco e polizia. Tutti e quattro gli operai coinvolti sono stati portati in ospedale per accertamenti.