ASL, UN’ALTRA PUNTATA DELLA FICTION “TENGO FAMIGLIA”

0
10

(f.n.) – In Italia si registra un altissimo tasso di disoccupazione giovanile ed i nostri figli sono costretti ad emigrare all’estero. Nel nostro Paese c’è il blocco delle assunzioni. Davvero?,  Ma ci facciano il piacere! Queste sono soltanto storie inventate ad uso e consumo del Circolo delle Vanità di economisti, giuslavoristi, sociologi a riposo nelle poltrone dei talk show televisivi…farebbero la cosa giusta se venissero a Caserta per un corso di aggiornamento sui metodi ultimo grido per l’abbattimento delle statistiche sulla disoccupazione! Non ci credete?, Un esempio? Basta leggere la delibera n. 318 del 19.03.2018, oggetto: “Attività progettuali di cui alla delibera n. 10 del 08.01.2018 – Utilizzo graduatoria per scorrimento”. La n. 318 premette che con la n. 10, sono stati acquisiti n. 2 Programmatori per lo svolgimento di attività professionali afferenti alla linea progettuale “Terra dei Fuochi e attività screening oncologici”. E’ indispensabile però, fare una  dovuta precisazione. Chi vi era tra i componenti della commissione esaminatrice? Ma Mario Passariello, of course! Il deus ex machina, l’intramontabile, al costante al suono di “io eterno duro” di ogni commissione!!! E vediamo se siete bravi a rispondere al prossimo quesito: chi è il comandante del traghetto che trasporta al top il Progetto Terra dei Fuochi? Ma Michele Tari, of course!.  colui che per lo stesso progetto ebbe tra i preferiti a contratto il proprio figliolo e che, in seguito, sempre con scorrimento scientifico di graduatoria, lo vide vincitore di concorso a tempo indeterminato. Art. 1) Il dipendente si astiene dal prendere decisioni o svolgere attività inerenti alle sue mansioni in situazioni di conflitto, anche potenziale, di interessi con interessi personali, del coniuge, di conviventi, di parenti, di affini entro il secondo grado..…(!?).  Ma, veniamo dunque a questo nuovo prediletto assunto con scorrimento di graduatoria con la delibera n. 318. Audite audite… si tratta nientedimeno che del fidanzato della figlia di un’altra funzionaria del Servizio Gestione del Personale dell’Asl.  Premesso che attendiamo di essere smentiti e siamo disponibili per ogni scommessa, il giovane, già fu tra i prescelti di una Agenzia Interinale per prestazioni di lavoro per il Servizio di Prevenzione e Protezione dell’Asl. Naturalmente non era sufficiente… Quello che più affascina noi profani, è la scientificità, il disegno neanche tanto diabolico se riusciamo a sgamarlo, con cui si studiano gli artifici. Fu intanto, con delibera n. 1288 del mese di ottobre del 2017, che per il Progetto si addusse l’esigenza di assumere solo n. 2 Programmatori, che con la n. 10 del 2018, a soli due mesi di distanza, si passò all’assunzione degli stessi e che dopo altri due mesi si verificò la necessità di ricorrere alle prestazioni di altri 2 Programmatori, utilizzando la stessa graduatoria di due mesi prima! Cari sorcetti miei…, il giochetto è non soltanto scoperto ma già fin troppo datato. Lo avete usato per il figlio del Dirigente del Servizio Anticorruzione, lo avete usato per il nipote del Direttore Generale, lo avete usato per la figlia dell’ex Dirigente del Servizio Bilancio, lo avete addirittura “usurato”. Non credete che ormai ne abbiamo le bisacce piene e che il troppo “stroppia”?