CIRCOLO RICREATIVO COME BISCA CLANDESTINA, SEQUESTRATO

0

NAPOLI – La Guardia di Finanza ha scoperto nei pressi della Stazione Centrale un circolo ricreativo frequentato da persone di etnia cinese dove si giocava d’azzardo. Le Fiamme Gialle hanno individuato il luogo e trovato tavoli, fiches e dadi, dove cinque avventori erano intenti a giocare a Mah Jong, da non confondere nella versione da solitario conosciuta per la sua presenza come gioco per il computer. Assieme agli uomini, tutti denunciati, sono state rinvenute una somma di 1000 euro in contanti e 2400 borse contraffatte. Il locale, ricavato in un piano interrato e poco visibile, è stato sequestrato.